Benvenuto nella rete civica del Comune di Vergato (BO) - clicca per andare alla home page

Piazza Capitani della Montagna n.1 - 40038 Vergato - Tel. 051 6746711 - Fax 051 912034 - P.Iva 00530401207 - C.F. 01044370375 - PEC comune.vergato@cert.provincia.bo.it

cerca nel sito
motore di ricerca
HOME » Servizi | Servizi Demografici | Nascita

Nascita

Denuncia di nascita

La denuncia di nascita è obbligatoria, entro dieci giorni dalla data del parto.

 

Se i genitori del bambino sono coniugati, la denuncia di nascita deve essere presentata:


- da uno dei genitori o da un loro procuratore speciale, davanti al Direttore sanitario dell'istituto in cui è avvenuta la nascita, entro tre giorni dalla data del parto
- da uno dei genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di residenza della madre (o del padre, se vi è un preciso accordo), entro dieci giorni dalla data del parto
- da uno dei genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di nascita, entro dieci giorni dalla data del parto

 

Se i genitori del bambino non sono sposati, la denuncia di nascita deve essere presentata:


- da entrambi i genitori, davanti al Direttore sanitario dell'istituto in cui è avvenuta la nascita, entro tre giorni dalla data del parto
- da entrambi i genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di residenza della madre (o del padre, se vi è un preciso accordo), entro dieci giorni dalla data del parto
- da entrambi i genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di nascita, entro dieci giorni dalla data del parto

 

Per denuncia di nascita al Direttore Sanitario, non è necessaria alcuna formalità.
Per denuncia all'Ufficiale di Stato Civile occorre presentarsi con l'attestazione di assistenza al parto rilasciata dall'ostetrica o dal medico.

 

A chi rivolgersi
Ufficio Stato Civile - 0516746729
Orari: da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 12.30 e il giovedì dalle 15.30 alle 17.30.

 

 Riconoscimento di un figlio naturale

Il figlio nato da genitori coniugati è detto "legittimo": la denuncia di nascita può essere fatta indistintamente da uno dei genitori.

 

Il figlio nato da genitori non coniugati è detto "naturale": è necessaria la presenza dei due genitori.
 
Il riconoscimento può essere fatto all'atto della denuncia di nascita, presentando i medesimi documenti, da uno o da entrambi i genitori, che abbiano compiuto almeno 16 anni e nei riguardi dei quali non esistono impedimenti di legge.

 

Il riconoscimento può avvenire anche dopo la nascita:
- con dichiarazione davanti all'ufficiale di stato civile del Comune
- con dichiarazione presso il Giudice Tutelare
- con dichiarazione davanti a un notaio o con testamento
- con dichiarazione all'atto del matrimonio dei genitori, in tale caso si acquista lo stato di figlio legittimo.

 

 

scritto da pedrini  Data ultima modifica 28/09/2012
calendario eventi
<< ottobre 2019 >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             
 
 

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2019